I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano, agli ordini del maresciallo, Giuseppe Sannino, hanno compiuto un controllo all’interno di una fabbrica del posto insieme agli esperti del gestore elettrico. Qui è stato arrestato Jianhua Cai, cinese, 57enne, domiciliato a San Giuseppe Vesuviano e già noto alle forze dell’ordine, titolare di un opificio tessile in via Nappi.

Nel corso di controlli effettuati nella sua attività, i militari dell’Arma hanno accertato, con il supporto di tecnici dell’Enel, che l’uomo attraverso un allacciamento abusivo alla rete elettrica aveva bypassato il contatore, sottraendo energia per 8.000 euro come stimato dalla compagnia erogatrice. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.