I rifiuti erano accumulati all’interno di un terreno di proprietà di un privato cittadino e qualcuno ha dato alle fiamme l’immondizia, tra cui scarti di genere speciale e tossico. Ad avvisare i vigili del fuoco sono stati i cittadini di San Gennaro Vesuviano e Palma Campania, attraverso il loro gruppo social “Roghi Caffè”, nato proprio per situazioni di questo tipo.

I pompieri del distaccamento di Nola sono arrivati sul posto riuscendo a spegnere le fiamme che intanto erano già diventate piuttosto alte, sprigionando non poca diossina. Secondo quanto appreso, il proprietario del terreno rischia adesso una denuncia anche se non al corrente degli sversamenti nel suo terreno situato in via Musiello a San Gennaro Vesuviano.