Pomigliano choc, Rita muore d’infarto alle Poste: aveva 36 anni

2065

Pomigliano e Castello di Cisterna sotto choc per la morte improvvisa di Rita De Falco, appena 36 anni, stroncata da un infarto mentre stava lavorando alle Poste. La donna pomiglianese era in servizio all’ufficio della vicina località di Castello di Cisterna, quando si è sentita male ed ha perso conoscenza. Inutili i soccorsi arrivati sul posto.



Quando nell’ufficio è giunta l’ambulanza, infatti, per la povera Rita non si poteva fare più nulla, quel malore l’aveva uccisa subito. Sotto choc i colleghi e gli utenti che hanno assistito alla tragedia. Oggi ci saranno i funerali previsti alla parrocchia di Santa Maria al Suffraggio a Pomigliano.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE