Home Attualità Poggiomarino, ratti nei bagni e nel cortile del plesso Tortorelle: scuola chiusa

Poggiomarino, ratti nei bagni e nel cortile del plesso Tortorelle: scuola chiusa

Tensione e paura stamattina al plesso Tortorelle, dove sono stati avvistati durante le lezioni alcuni ratti nel cortile e nei bagni della scuola. Subito è scattato l’allarme ed il panico tra gli alunni e i docenti per il forse non prevedibile quanto nauseante avvenimento. Secco anche il commento del consigliere di opposizione Maurizio Falanga che dichiara: «Per quanto riguarda il problema ratti nella scuola di Tortorelle mi sono personalmente accertato presso il competente ufficio comunale che si è trattato di un episodio accaduto senza alcun preavviso e, allo stato, inspiegabile. Sono stati presi subito i provvedimenti del caso e cioè disposta una immediata derattizzazione e successiva sanificazione con ditta specializzata».

E ancora: «È chiaro che tali interventi produrranno disagi in termini di frequenza della scuola, anche se in pochi giorni la stessa sarà nuovamente fruibile. Vigileremo sulla buona e tempestiva riuscita dell’intervento», conclude Falanga. Sui tempi dell’intervento non ci sono ancora certezze sul giorno preciso in cui verrà avviata la derattizzazione, che tra l’altro era stata effettuata sul tutto il territorio cittadino appena qualche settimana fa.

Exit mobile version