Palma Campania, stroncata a 17 anni dalla leucemia: girato il “corto” per Martina


3533

Si sono concluse le riprese del cortometraggio realizzato per ricordare Martina Santella, la 17enne di Palma Campania uccisa nel 2011 dalla leucemia contro cui aveva combattuto per 5 anni. L’iniziativa è dell’associazione “Sorridi alla Vita” che sta portando avanti una lunga battaglia per la donazione del sangue e naturalmente del midollo.



Il corto girato tra Palma Campania, San Gennaro Vesuviano e altre località limitrofe, servirà proprio per finanziare le attività dell’onlus nata dopo l’addio della giovane che frequentava il liceo Rosmini nella città palmese. I registi sono Francesco Maglioccola e Antimo Campanile, mentre tra gli attori spiccano Simona Capozzi, direttamente “Gomorra” e “I bastardi di Pizzofalcone” e Maurizio de Cristofaro.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE