Forse sarebbe bastato prendere bene le misure per evitare grattacapi e seccature per gli automobilisti. Insomma, il nuovo piano traffico varato ma non ancora attuato poteva certamente vivere anche senza i cordoli e gli spartitraffico che riducono di molto gli spazio di passaggio, costringendo spesso i veicoli a salirci sopra per transitare.

Polemiche da parte degli automobilisti si stanno registrando a Palma Campania, dove l’Amministrazione ha varato un nuovo dispositivo di mobilità che dovrebbe partire a breve con nuovi sensi unici e di divieti. Intanto, oltre ad essere stati montati i segnali ancora coperti, sono stati installati i cordoli, che particolarmente in via traversa Corso Nuovo rendono però la circolazione più difficile. Gli spazi delle carreggiate non bastano, soprattutto per furgoni o semplici autovetture più grandi. A farlo notare sono gli stessi cittadini, costretti a salire sui cordoli per transitare.