Una breve ma intensa lettera scritta dalla maggioranza e dalla Giunta del sindaco Luca Capasso per provare a farlo ritornare sui propri passi dopo l’annuncio di non volersi ricandidare alle Comunali del 10 giugno. Un appello rivolto al primo cittadino quale “guida” di un «gruppo compatto». A firmare la missiva i consiglieri di maggioranza: Biagio Simonetti, Carmela Aliperti, Luigi Aprile, Vincenzo Caldarelli, Olimpia Cozzolino, Ferdinando Federico, Giorgio Marigliano, Elena Picariello, Vincenzo Ranieri e Giuseppe Ruotolo; e gli assessori: Virginia Nappo, Paolo Iovino, Marilina Perna e Salvatore Rianna.

Ecco il testo della lettera: Signor Sindaco, dalle tue parole abbiamo appreso increduli la tua decisione di non partecipare alla prossima competizione elettorale per motivazioni personali. Noi tutti rispettiamo la tua decisione, ma permettici di fare qualche breve riflessione. Ci riteniamo una squadra compatta che in questi 5 anni ha cercato di dare il massimo, un gruppo eterogeneo sia per composizione che per formazione, composto da politici navigati e da giovani senza alcuna esperienza amministrativa. Abbiamo cercato in questi anni, sotto la tua guida, di dare al Comune di Ottaviano una nuova faccia, pulita, come è stata la linea direttrice della nostra amministrazione.  Il nostro gruppo è stato compatto su tutte le decisioni, anche su quelle che poi non si sono rilevate perfettamente corrette, ma ci siamo sempre assunti la paternità e la responsabilità delle stesse. Hai dedicato, come è giusto che sia, tutto il tuo tempo e le tue forze per la gestione della Cosa Pubblica, con delle forti ricadute sulla tua vita professionale e personale. Hai sopportato anche spiacevoli eventi ma sei riuscito sempre, con la tua caparbietà e flessibilità ad affrontare i problemi e a superarli. Non riusciremo mai ad immaginare un percorso politico senza la tua guida. Compatti, ti chiediamo oggi di rivedere la tua decisione e di riacquistare la carica esplosiva che hai sempre avuto per guidare la nostra compagine al prossimo traguardo elettorale che ti vedrà sicuramente di nuovo vincitore.