Mercato dei fiori a Pompei, sigilli al banco di un sangiuseppese


2932

Lavori abusivi al banco dei fiori del mercato di Pompei, sigilli al banco di un ambulante di San Giuseppe Vesuviano, la cui postazione è chiusa con i nastri rossi e bianchi non permettendo dunque all’uomo di lavorare: l’area a lui destinata avrebbe infatti subito modifiche irregolari.



A dare l’allarme in merito ad alcuni lavori fuorilegge nel mercato dei fiori di Pompei è stata la denuncia dell’opposizione che ha fatto quindi scattare i controlli da parte della polizia municipale. L’area del venditore sangiuseppese è quindi interdetta all’utilizzo in attesa che l’uomo si possa mettere in regola.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE