Incidente con due morti: grave 31enne di San Giuseppe Vesuviano


7112

Lo scontro mortale di ieri mattina sulla statale Casilina ha gettato nel lutto due comunità: quella di Pignataro Maggiore e quella di Calvi Risorta. Piangono la morte di Antonio Valente, 30 anni, e del suo giovanissimo amico Francesco Ranucci di appena 18 anni. Nello scontro sono rimaste ferite altre tre persone. Il più grave è F. V., 31enne di San Giuseppe Vesuviano, che guarirà in tempi lunghi. Vitiello guidava il furgone che si è scontrato con la Citroen.



Monfreda A. e Natascia I. che viaggiavano nella vettura con le due vittime sono feriti ma in maniera lieve. Loro, entrambi di Calvi Risorta, guariranno, secondo i medici, in una decina di giorni. Apprensione dunque anche nell’area vesuviana.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE