Home Cronaca Il figlio bel boss finisce in cella, su Facebook aveva lanciato un...

Il figlio bel boss finisce in cella, su Facebook aveva lanciato un sondaggio sul proprio destino giudiziario

Nicola Ianuale, 28enne, figlio di Vincenzo “O’ Squadrone”, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla corte d’appello di Napoli in aggravamento alla misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto per spaccio.

È stato tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Castello di Cisterna che hanno indagato, documentato e riferito all’autorità le numerose violazioni alla misura cautelare in regime domiciliare commesse da Ianuale. Il 28enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale. Ianuale, figlio del boss e fratello dell’assassino dell’ucraino-eroe Anatoliy Korol, aveva lanciato un sondaggio su Facebook chiedendo se i giudici avessero deciso per lui il carcere o i domiciliari.

Posting....
Exit mobile version