Un ragazzino di 12 anni è stato sorpreso dai Carabinieri mentre girava in strada con un coltello lungo ben 27 centimetri e 150 euro in tasca di cui non ha saputo indicare la provenienza. È successo a Volla, nel Vesuviano. I carabinieri hanno sequestrato l’arma e affidato il ragazzino ai genitori.