I militari della stazione di Grumo Nevano hanno sorpreso e arrestato in fragranza, per abbandono illecito di rifiuti e resistenza a pubblico ufficiale, Islam Anarul, 35enne originario del Bangladesh e residente a Terzigno che, approfittando del buio, stava depositando sacchetti di rifiuti speciali all’interno di un appezzamento di terreno.

Nelle tre buste i militari hanno rinvenuto 10 chili di scarti di pellame. Dopo essere stato scoperto, l’uomo ha tentato di scappare, spingendo un carabiniere contro la rete metallica che delimitava l’appezzamento di terreno, ma è stato successivamente bloccato e arrestato, mentre i rifiuti speciali sono stati sequestrati.