Aldo Moro, il sindaco di Poggiomarino vuole ospitare in città l’Archivio Flamigni

1063

Poggiomarino vuole accogliere in città l’Archivio Flamigni. E lo fa con una richiesta diretta da parte del sindaco Leo Annunziata, intenzionato a individuare e finanziare una sede apposita per ospitare il famoso archivio su Aldo Moro che oggi è sistemato in un immobile privato vicino a Viterbo. Il primo cittadino è intervenuto durante la presentazione alla Feltrinelli di Napoli del libro di Marco Damilano, “Uno Atomo di Verità” che parla proprio dell’ex leader Dc. In quella occasione Annunziata ha dato disponibilità di ricevere l’intero archivio per metterlo a disposizione degli studiosi.



«A nome di tutti i poggiomarinesi sarei onorato di poter custodire in città l’Archivio degli studi di Aldo Moro. In primis sarebbe un’occasione di sviluppo storiografico, e ove riuscissimo in questa impresa, Poggiomarino continuerebbe nella scia di crescita culturale così come fatto durante la mia prima Amministrazione». Una possibilità che piace anche al governatore della Campania, Vincenzo De Luca: «Accogliamo con slancio la proposta del sindaco di Poggiomarino Leo Annunziata di ospitare la sede dell’Archivio Flamigni con gli scritti di Aldo Moro. La Regione Campania sarà vicina all’amministrazione comunale per ogni possibile collaborazione».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE