Home Cronaca Vesuvio, il piromane condannato a 4 anni e 6 mesi

Vesuvio, il piromane condannato a 4 anni e 6 mesi

Processo lampo contro il piromane del Vesuvio, il macellaio che fu arrestato per avere dato fuoco a luglio a una porzione del Parco Nazionale a Torre del Greco, tra l’altro facendo evacuare anche la propria abitazione. Leonardo Orsino è stato condannato a quattro anni e sei mesi di carcere da parte del tribunale. Il 24enne è scoppiato in lacrime dopo la sentenza.

Il giovane venne incastrato da alcune telecamere di videosorveglianza in zona e dalle intercettazioni dei familiari che raccontavano quanto accaduto. Venne arrestato a fine agosto, ad emergenza per fortuna già rientrata dopo giorni di sofferenze e terrore. Il pubblico ministero aveva chiesta una condanna a cinque anni e mezzo in parte accolta.

Exit mobile version