In 56 saranno processati: è la banda del Vesuviano specializzata nell’assicurarsi pagamenti più bassi dei premi semestrali e annuali. Chiesto rinvio a giudizio per le persone coinvolte nell’inchiesta che ha fatto emergere un giro di truffe alle assicurazioni negli anni scorsi, in particolare una è finita nel mirino della banda di truffatori che, con documenti taroccati o intestazioni fittizie, riusciva a ottenere forti sconti sul premio da pagare per la Rc auto. Diverse sono le contestazioni avanzate dalla Procura di Lagonegro che ha chiesto ed ottenuto il rinvio a giudizio dei 56 indagati accusati di aver messo in piedi una maxi-truffa ai danni di una famosa compagnia assicurativa. Ora dovranno affrontare il processo. Avevano messo in piedi un sistema per aggirare le compagnie assicurative, ovvero falsificavano i documenti facendo risultare le residenze di chi richiedeva la Rc auto nel comune di Potenza.

ECCO TUTTI I NOMI: Enza Santarsiere (38 anni, di Polla); Catello Laudo (44 anni di Casola di Napoli); Maria Grazia D’Avenia (75 anni di Tursi, provincia di Matera); Daniela De Simone (37 anni, di San Giorgio a Cremano); Francesco Cesarano (59 anni, di Gragnano); Fiorella Avino (48 anni, di Palma Campania); Carmela D’Apice (44 anni, di Castellammare); Marco Converso (33 anni, di Sorrento); Carmine Marra (68 anni, di Napoli); Emanuela Mihaj (33 anni, di Sant’Antonio Abate); Salvio Marra (38 anni di Napoli); Anna Russo (71 anni di Afragola); Carmela Mancuso (33 anni di Castellammare); Marino Carbone (33 anni di Avellino); Luigi Persico (46 anni di Casola di Napoli); Sabato Schettino (65 anni di Castellammare); Salvatore Miccio (48 anni di Napoli); Assunta Perina (61 anni di Gragnano); Pina Guadagno (46 anni di Napoli); Uddin Alla (38 anni di Palma Campania); Salvatore Smimmo (58 anni di Pollena Trocchia); Teresa Manzo (84 anni di Ercolano); Rosa Cobucci (36 anni di Portici); Sukhwinder Singh (39 anni di Nola); Carmela Bottino (29 anni di Napoli); Massimiliano Sorgente (42 anni di Napoli); Carmela Di Rienzo (53 anni di Castellammare); Margherita Di Martino (34 anni di Gragnano); Yifan Zhang (32 anni di Caserta); Catello De Martino (66 anni di Gragnano); Assunta Altamura (61 anni di Napoli); Giuseppe Cerchia (40 anni di Casola di Napoli); Antonietta Vigna (57 anni di Napoli); Lucia Somma (31 anni di Gragnano); Violeta Abalasei (38 anni di Palma Campania); Volodymyr Zhabunya (59 anni di Somma Vesuviana); Marco Chierchia (56 anni di Torre Annunziata); Antonio Carrino (64 anni di Palma Campania); Emiliana Granato (29 anni di Avellino); Gaetano Amodio (53 anni di Gragnano); Gennaro Cesareo (37 anni di Napoli); Liliana Amato (29 anni di Ercolano); Franco Savarese (49 anni di Napoli); Giorgio Faggio (41 anni di Cercola); Wenkai Chi (31 anni di Napoli); Ciro Piccirillo (51 anni di Casola di Napoli); Gennaro Calvanese (46 anni di Melito); Sabato Sorrentino (70 anni di Casola di Napoli); Giuseppe Cella (54 anni di Portici); Giuseppe Corelli (37 anni di Gragnano); Salvatore D’Amora (56 anni di Battipaglia); Giuseppe Veneruso (66 anni di Napoli); Wei Yang (47 anni di Aversa); Carmela Castellacelo (82 anni di Napoli); Pasquale Piccolo (38 anni di Ercolano); Beniamino Amitrano (61 anni di Torre Annunziata).