Trovato il deposito delle moto rubate nel Vesuviano: in 3 accusati di ricettazione

2219

Gli agenti del commissariato di Polizia San Giovanni Barra hanno denunciato in stato di libertà, F.A. di 71 anni e M.A. di 26 anni, zio e nipote, per il reato di ricettazione. I poliziotti, impegnati in attività di controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei resati in genere, hanno effettuato controlli in alcuni box in via Mastellone ed hanno notato che all’interno di uno di questi vi erano tre motocicli, compendio di furto. Collaborati dai Vigili del Fuoco hanno aperto il box, rimuovendo il lucchetto posto a chiusura, hanno rinvenuto, una Yamaha MT09, una BMW F800GS e una Honda NC750D tutte rubate alla fine di febbraio tra Portici e Napoli.



Le moto sono state sequestrate ed in seguito restituite ai legittimi proprietari. All’interno del box, gli agenti, hanno anche rinvenuto e sequestrato uno zaino con quattro passamontagna, tre radio ricetrasmittenti, centraline scanner e arnesi atti allo scasso.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE