Terzigno, niente disinfestazione e bimbi a casa: rivolta delle mamme e del sindaco

1618

Comincia male la ripresa delle scuole a Terzigno, dove stamattina alcuni bambini non hanno potuto fare rientro nelle aule a causa della mancata disinfestazione del plesso Miranda. Insomma, niente interventi e lezioni rinviate ancora una volta, uno slittamento che ha provocato la rivolta delle mamme soprattutto in termini di sicurezza per i figli che hanno rischiato di andare in aula in condizioni igieniche non adeguate.



Su tutte le furie anche il sindaco Francesco Ranieri che promette di indentificare i colpevoli: «Per la situazione incresciosa venutasi a creare presso i plessi scolastici e dopo aver avuto rassicurazioni di avvenuta pulizia, ho provveduto a denunciare presso le autorità competenti il tutto. Chiedo scusa anche a nome di chi fregandosene mette a rischio l’incolumità dei nostri figli».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE