Striano, via Palma distrutta: «Chiudete la strada» GUARDA LE FOTO


825

Sono almeno 48 ore – da quando le piogge si sono abbattute sul vesuviano, provocando i consueti allagamenti – che cittadini e residenti rivolgono un preoccupante appello all’amministrazione comunale. Quello di chiudere Via Palma. La strada provinciale che collega Striano agli altri comuni limitrofi, come piú volte raccontato, versa in condizioni disastrose. Non si contano piú ormai da settimane, le buche e le voragini, profonde anche mezzo metro, nascoste dall’ acqua e dal buio, che la costellano, e che arrecano un serio pericolo al transito e alla circolazione di persone e veicoli. Sui social, come detto, si sprecano gli appelli per una chiusura immediata del tratto stradale. Anche perché il transito dei mezzi pesanti diretti ad una officina meccanica adiacente la strada, finisce per peggiorare seriamente la situazione, sollecitando fratture e cedimenti nell’asfalto.



Solo tre mesi fa – e nel frattempo non é stato fatto nulla per sistemare e mettere in sicurezza la strada – un autobus scolastico era sprofondato in una voragine, per fortuna senza conseguenze per i passeggeri. Forse dalla casa comunale attendono che ci scappi l’incidente grave prima di intervenire tempestivamente? Quanto é sottile il confine tra la responsabilità amministrativa e l’incapacità di gestire la “cosa pubblica”, e si parla in questo caso, dell’ordinario? Si chiedono, preoccupati e adirati, i cittadini nelle ultime ore.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE