Somma Vesuviana, niente vaccini: bimbo espulso dall’asilo


776

Si passa alle vie concrete per l’obbligo dei vaccini ai bambini. Un’espulsione, come riportato da Il Mattino, è stata effettuata a Somma Vesuviana, dove un bimbo di quattro anni è stato allontanato dal primo circolo didattico Raffaele Arfè, scuola dell’infanzia che il piccolo frequentava. La dirigente ha diramato un documento in cui si attesta la mancata consegna degli atti vaccinali.



Secondo quanto appreso, tuttavia, la madre avrebbe intenzione di lottare e di fare in modo che lo scolaro possa tornare tra i banchi senza procedere con le profilassi previste dalla legge. Al contrario, invece, il bambino potrebbe rientrare anche subito a scuola. Intanto, però, è giusto sottolineare che la Regione Campania ha allungato al 30 marzo i termini per mettersi in regola con le procedure.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE