Particolare avvistamento questa notte, intorno alle 3. Una lunga scia luminosa ha illuminato, per diversi secondi, il cielo dell’area vesuviana e diverse segnalazioni con altrettanti video sono giunti da San Giuseppe Vesuviano e Pompei. Ma oltre alla Campania, ci sono avvistamenti segnalati anche da Toscano e Lazio.

In molti hanno visto qualcosa bruciare, ma è mistero sull’oggetto. C’è chi ha subito pensato alla stazione spaziale cinese Tingong 1 fuori controllo i cui frammenti potrebbero cadere anche sul nostro Paese. Tuttavia, secondo i calcoli, l’impatto dovrebbe avvenire tra il 28 marzo e il 4 aprile. In tal senso si attendono chiarimenti da parte degli esperti.