A partire da oggi, Corso Vittorio Emanuele sarà interessato da opere di riqualificazione dei marciapiedi finalizzate ad accrescere la qualità complessiva del decoro urbano, a garantire una migliore fruibilità degli spazi riservati alla circolazione pedonale ed a proseguire il lavoro di rimozione delle barriere architettoniche presenti sul territorio. L’intervento, rientrante nel maxi-piano di opere pubbliche varato dall’amministrazione comunale, farà sì che i pedoni possano usufruire più agevolmente degli spazi ad essi destinati, potendoli percorrere anche con carrozzine e passeggini.

I lavori consentiranno, inoltre, di eliminare ogni pericolo derivante dalla vetustà della pavimentazione e comporteranno futuri risparmi di spesa per l’Ente che non dovrà ricorrere a riparazioni di emergenza. «Proseguiamo senza sosta nel portare avanti il piano di opere pubbliche che già ci ha permesso, sino a questo momento, di compiere importanti passi in avanti in termini di vivibilità della città e qualità della vita – sottolinea Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano – a breve, tuttavia, ulteriori importanti interventi saranno messi in campo, sia in relazione alla viabilità urbana sia in relazione ad opere pubbliche strutturali di centrale rilievo per il futuro della città».