A Pompei il primo ciak della webserie “Edge” dei fratelli Servino

544

Si è tenuto a Pompei il primo ciak di Edge, la webserie sui sogni artistici diretta da Jean-Luc Servino e scritta con Francesco Servino e Luigi Milosa. Presso il rhum club letterario Delirum è stata girata parte di un episodio che ha visto impegnati sul set una cinquantina di attori e comparse. I fratelli Servino, reduci dalla vittoria del Culver City Film Festival di Los Angeles e del premio “Campania Felix” della Federazione Italiana del Teatro (FITA), si sono lanciati in questa nuova produzione che esce fuori dai canali cinematografici e televisivi tradizionali per trovare spazio sui social.



Ad Edge collaborano attori, cantanti e ballerini: nei mesi scorsi si sono tenuti i casting e ieri sono ufficialmente iniziate le riprese. Un progetto ambizioso che coinvolge vari professionisti, tra cui l’attore Rai Giovanni Caso, e che dovrebbe essere pubblicato online in estate: in totale saranno 5 gli episodi, a metà tra il talent show e la fiction, che rappresenteranno una vera e propria innovazione. Per Edge si stanno anche cercando sponsor: gli interessati possono contattare la produzione tramite la pagina facebook JLS Films.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE