Pollena, negoziante ruba 40mila euro di corrente: arrestato

817

Non aveva neppure il contatore ed alimentava il suo laboratorio artigianale direttamente prendendo l’energia elettrica dalla rete pubblica, per un furto stimato all’Enel di circa 40 mila euro. L’irruzione dei carabinieri di Torre del Greco, insieme ai tecnici del gestore, è avvenuta a Pollena Trocchia, in via Cimitero, dove è finito in arresto il 48enne L.G., residente a Pollena Trocchia.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE