L’inchiesta di Fanpage: i veleni sversati a Brusciano tra le coltivazioni di “papacelle”


1197

Oltre 120mila litri di veleni e fanghi pronti a essere sversati nei Regi Lagni a Brusciano per un compenso di 50mila euro. È l’ultimo video pubblicato da Fanpage per l’inchiesta Bloody Money dove il pentito Nunzio Perrella è tornato nel traffico di rifiuti solo per l’inchiesta giornalistica che sta sconvolgendo l’Italia. Dopo una sortita al Nord si è dunque tornati in Campania.



La location sarebbe stata quella di Brusciano ad un passo dalle note coltivazioni di “papaccelle”, prodotto doc del territorio. In questo caso lo sversamento non c’è stato ma a questo punto è chiaro che il dubbio su quella porzione di Regi Lagni resta e fa paura dal punto di vista dell’inquinamento ambientale.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE