“Imma, Imma, Imma”: il feretro della 31enne arriva in chiesa tra cori e magliette bianche

3450

È appena entrato in chiesa a Boscoreale il feretro con all’interno il corpo di Imma Villani, la 31enne uccisa a Terzigno dal marito, Pasquale Villani, poi trovato suicida. Lungo corteo tra via Passanti Flocco ai Pellegrini verso la parrocchia di Sant’Anna, dove centinaia di persone presenti hanno urlato in coro “Imma, Imma, Imma”, al passaggio ed all’ingresso della bara.



Tantissime le persone presenti e tante anche quelle che indossano la t-shirt bianca con l’immagine dell’ultima vittima di femminicidio nell’area vesuviana. In chiesa c’è il gonfalone del Comune di Boscoreale che insieme a Terzigno oggi vive la giornata con il lutto cittadino. Numerosi gli esponenti politici presenti e molta commozione oltre all’assalto dei media dell’informazione per l’atroce delitto.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE