Bruttissima aggressione alla guardia medica di Poggiomarino, dove la dottoressa di turno è finita in ospedale dopo essere stata pestata da una paziente mentre stava svolgendo il proprio lavoro. Il fatto è successo domenica sera ma è venuto alla luce soltanto oggi. A liberare la professionista dalla morsa dell’attacco sono stati gli operatori del 118 fortunatamente presenti sul posto.

Secondo quanto appresso una donna è arrivata all’interno della guardia medica, dove ha chiesto una ricetta per un farmaco che il medico non poteva prescrivere senza un piano sanitario ed il via libera di una struttura ospedaliera. Al rifiuto della dottoressa, la paziente è andata su tutte le furie, colpendo la vittima con pugni alla testa e tirandole con forza i capelli. Per il medico si è reso necessario il ricorso alle cure sanitarie, mentre la protagonista dell’aggressione, già seguita una struttura psichiatrica, è stata denunciata a piede libero.