È morta Martina, la 14enne in gita salvata dal 118 di Poggiomarino e all’ospedale di Boscotrecase

10966

Non ce l’ha fatta Martina, la studentessa di 14 anni colta da malore mentre era in gita a Napoli e alloggiava in albergo di Boscoreale. Cinque giorni fa la ragazza aveva avuto un arresto cardiaco, immediata la corsa in ospedale, dove i medici erano riusciti a rianimarla anche grazie al precedente intervento del 118 di Poggiomarino.

Oggi, però, il suo cuore ha smesso di battere ed è morta nel reparto di Rianimazione del Policlinico Federico II di Napoli. Il sindaco della cittadina di Cefalù, Rosario Lapunzina, ha proclamato il lutto cittadino per il giorno in cui si svolgeranno i funerali. L’amministrazione comunale parteciperà alle esequie in forma ufficiale con il gonfalone abbrunato. In quel giorno le bandiere del palazzo resteranno ammainate.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE