Cagnolina massacrata a bastonate: orrore nel Nolano


991

Una povera cagnolina barbaramente uccisa a bastonate nel Nolano: le cronache fanno dunque registrare un nuovo orrendo episodio contro un animale indifeso, una meticcia di 12 anni di proprietà di una famiglia di Camposano che amava la propria cagnetta come una figlia e che ora deve piangerla per un motivo tremendo, una vera e propria barbarie.



A dare la notizia è il quotidiano “Roma” in edicola questa mattina. I fatti si sono svolti a Camposano, quando la cagnetta Asia, come era solita fare, si era allontanata dalla proprietà. Non vedendola tornare, la padrona è uscita a cercarla e l’ha trovata distesa in un giardino non lontano da casa in una pozza di sangue e con i denti rotti e il cranio fracassato. La meticcia è stata colpita con un bastone ed è morta. Indagano i carabinieri.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE