Boscoreale, maxi-rissa per il parcheggio: 2 feriti e 3 denunce


3473

Urla, botte e insulti non potevano certo passare inosservati. Proprio lì, a due passi, si trova la caserma dei carabinieri di Boscoreale. Così, i militari dell’Arma sono immediatamente intervenuti per sedare la rissa che si era scatenata per un parcheggio. A contenderselo tre uomini, che non hanno esitato a “giocarselo” a suon di calci e pugni. È accaduto ieri a Boscoreale, dove i carabinieri della locale stazione, agli ordini del luogotenente Massimo Serra, hanno denunciato i tre i protagonisti.



La rissa si è scatenata in mattinata, quando due fratelli di 25 e 18 anni da un lato e un 37enne dall’altro, tutti incensurati, si sono affrontati per un parcheggio auto nel centro cittadino. Prima ci sono stati gli insulti, poi le urla, infine i tre sono passati alle maniere forti. Il parapiglia ha attirato l’attenzione dei carabinieri, che sono intervenuti sedando la rissa e denunciando tutti. In due hanno dovuto ricorrere alle cure in ospedale.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE