Blitz nel Vesuviano: scoperta piazza di spaccio con telecamere

1609

Un’operazione ad alto impatto della polizia di Stato, mirata a contrastare la criminalità in genere e l’illecito mercato dello spaccio di sostanza stupefacente, è stata eseguita dagli agenti del commissariato di polizia di Torre Annunziata. Con il supporto degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, il personale in servizio alla sezione Volante e della Squadra Anticrimine del Commissariato ha concentrato l’azione di contrasto in quelle zone ove si registra un alto tasso delinquenziale, perché residenza di pregiudicati affiliati al clan locale.

Sono state effettuate varie perquisizioni e, grazie anche a posti di blocco dislocati sul perimetro che delimita il Parco Penniniello, controllate 150 persone, di cui 55 sono risultate gravate da precedenti penali. Su un campione di 53 veicoli controllati, numerose le contravvenzioni elevate ai sensi del codice della strada, così come vari sono stati i sequestri di veicoli, operati per mancanza della prescritta assicurazione obbligatoria. Due pregiudicati hanno tentato, vanamente, di eludere il controllo, ma sono stati bloccati e segnalati alla competente Autorità, in quanto trovati in possesso di dosi di hashish.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE