Nella tarda serata di ieri i poliziotti del commissariato di polizia a Torre del Greco hanno arrestato un 31enne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di cocaina, con precedenti di polizia specifici. I poliziotti, in seguito ad una certosina indagine, hanno intercettato e bloccato l’uomo mentre a bordo della sua auto, una Lancia Y, percorreva Via Sotto ai Camaldoli in Torre del Greco, nei pressi dell’acquedotto Vesuviano. Dal controllo effettuato i poliziotti hanno rinvenuto indosso al 31enne poco meno di 1500 euro, mentre un approfondito controllo all’autovettura ha consentito di scoprire un doppio fondo nel vano porta oggetti lato passeggero.

Rimuovendo interamente il vano portaoggetti i poliziotti, hanno rinvenuto e sequestrato, ben occultate, poco meno di 150 dosi di cocaina contenute in involucri di cellophane termosaldati, pronte ad essere smerciate dal giovane. L’autovettura è stata sottoposta a sequestro. L’uomo è stato condotto al carcere di Poggioreale.