Sono state ben 100 le forze dell’ordine intervenute ieri nell’operazione contro la Terra dei Fuochi del Vesuviano in cui è stata sequestrata una discarica di ben 30mila metri quadrati a Terzigno, oltre ai sigilli ad un’intera palazzina di San Gennaro Vesuviano. Un intervento voluto dalla prefettura e che ha portato al rinvenimento di un sito in cui era stato anche riversato materiale pericoloso.

Il Consigliere Delegato al Corpo di Polizia della Città Metropolitana, Carmine Sgambati, esprime soddisfazione per i risultati raggiunti dagli agenti di piazza Matteotti, insieme alle altre Forze dell’Ordine, nell’operazione di controllo straordinario tenutasi quest’oggi nel territorio vesuviano su disposizione della task force per il contrasto al fenomeno dei roghi nella regione Campania e nota come action day, che ha visto in campo 35 equipaggi per un totale di circa 100 unità. «Sono risultati raggiunti insieme, ma la Polizia Metropolitana in queste occasioni rimarca il suo vero ruolo di polizia specializzata nel contrasto ai reati ambientali assestando colpi importanti a chi vuole speculare sulla salute dei cittadini».