Tentato omicidio dopo separazione: «La Teodosio è stata assolta»


731

In due sono stati condannati per il tentato omicidio a 6 anni, ma la moglie Pasqua Teodosio è invece stata assolta con formula piena, anzi l’accusa di tentato omicidio a lei non era mai stata mossa, bensì solo quella di estorsione. A farlo sapere è l’avvocato Antonio Aiello, difensore della donna coinvolta nel caso di una separazione turbolenta.



L’ex marito venne preso di mira da alcuni colpi di pistola mentre a Boscoreale stava guidando il mezzo della nettezza urbana. Alla Teodosio, a differenza dei due condannati, era stata mossa l’accusa di estorsione per quanto riguarda un terreno in comunione di beni con l’ex, capo d’imputazione per cui il pm aveva chiesto due anni ma su cui è stata assolta grazie alla difesa dell’avvocato Aiello.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE