Continua il contrasto allo spaccio di droga, in azione i carabinieri della stazione di Brusciano: finisce in manette Ciro Di Maio, 55enne pregiudicato, pusher già con specifici precedenti. L’uomo è stato colto in flagranza di reato mentre cedeva alcune dosi di crack a un consumatore in cambio di denaro.

Durante l’apposito servizio, corredato da pedinamenti e appostamenti, i carabinieri hanno sorpreso Di Maio, spacciatore residente nel rione popolare della 219 di Pontecitra, mentre era intento a spacciare nel centro cittadino: avvicinato da un assuntore gli ha ceduto un involucro contente 4 dosi di crack, circa due grammi, in cambio di tre banconote da 50 euro.