«Devo salutare uno degli assessori che ha fatto parte della mia squadra e che in pochi mesi ha avviato una serie di importanti progetti per la nostra città. Si è dimessa, infatti, Anna D’Alessandro per motivi strettamente personali». Ad annunciarlo è il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore di Sarno: «Voglio ringraziarla pubblicamente perché è stata tenace e caparbia, è riuscita in poco tempo a sbloccare situazioni che erano “incancrenite”. Se presto ne vedremo i risultati è perché ha lavorato con costanza e determinazione nonostante una serie di difficoltà».

E ancora: «Si è occupata della manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, degli impianti e delle opere che su di esse insistono, della manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici pubblici, in particolare dell’edilizia scolastica, ha curato l’iter procedurale per la partecipazione a diversi bandi. Ha predisposto gli atti propedeutici all’indizione di diverse gare d’appalto: per lavori di manutenzione straordinaria del campo sportivo “Felice Nappi”; per la riqualificazione dell’area fontana e pedana in Santa Maria delle Grazie a Castello; per lavori di manutenzione straordinaria delle pavimentazioni e delle strutture lignee dell’area “La Porta del Parco” – via San Giovanni De Matha. Ancora una volta ringrazio Anna, augurandole il meglio per il suo futuro, con la sua presenza in giunta ci siamo arricchiti umanamente e da un punto di vista amministrativo».