Visita di quattro ladri nella notte a Somma Vesuviana all’interno di una casa posta tra il centro e la periferia. L’ennesima grave incursione nell’area sotto al vulcano. Stavolta per il colpo non è andato a segno, ma il proprietario dell’abitazione ha postato la foto di uno dei malviventi ripreso dalle telecamere di videosorveglianza interna.

«Nel 2018, in aree che si definiscono civili, accade ancora che le persone ti entrino in casa di notte». Questo il messaggio della vittima, che ha naturalmente riscosso tantissimi commenti rabbia da parte del popolo del web che ha sodalizzato con l’uomo: «Potrebbe accadere nella casa di ognuno di noi. Nessuno ci difende».