I cinque operai della Fca di Pomigliano, l’ex Fiat, andati a Sanremo grazie all’omaggio de Lo Stato Sociale, sono in questura da diverse ore nella cittadina ligure. I cinque, infatti, erano saliti sul mezzo di Radio Rai 2 per fare sentire la loro voce. Dopo poco è però arrivata la polizia che ha portato i manifestanti in questura.

Il sommese Mimmo Mignano (nella foto), a capo della protesta, e gli altro quattro operai si trovano da parecchie ore nelle celle di sicurezza, ed intanto su internet si sta mobilitando la protesta delle persone vicine al gruppo di lavoratori.