Palloncini bianchi e la foto stampata sulle magliette: così gli amici hanno salutato per l’ultima volta il 23enne Antonio Masillo, rimasto ucciso nel tragico incidente di sabato a Torre del Greco. La fidanzata Marianna, che era con lui, ancora non sa del decesso del ragazzo e si trova in rianimazione all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Erano in tanti ieri per i funerali del povero Antonio, una folla commossa davanti alla Basilica Pontificia d Santa Croce. Toccanti le parole degli amici lette al termine del rito funebre: «Abbiamo condiviso momenti indimenticabili, trascorrendo insieme i migliori anni della nostra vita». E poi applausi all’uscita del feretro e le lacrime di tutti.