Pomigliano, don Peppino Gambardella da Di Maio. La destra in un manifesto: «Non è la nostra chiesa»


1064

Un manifesto in città affisso dai partiti cittadini del centrodestra e che ritrae don Peppino Gambardella, parroco locale, ed il suo vice, don Mimmo Iervolino, ad una convention del MoVimento 5 Stelle in cui i sacerdoti avevano in mano un manifesto con la scritta “Di Maio Presidente”. Tanto è stato sufficiente a fare sollevare la destra.



Pomigliano d’Arco, infatti, si ritrova piena di manifesti con la fotografia dei due parroci e la scritta: “Questa non è la nostra chiesa”. Sotto i simboli dei partiti del centrodestra. Si tratta dell’ennesimo attacco ai danni di don Gambardella, soprannominato il prete operaio per le tante prese di posizione prese in passato contro le aziende del posto ed a favore dei lavoratori.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE