Tre complici in un’officina smontano una berlina rubata. È successo a Poggiomarino nel corso di un blitz compiuto dai carabinieri della locale stazione agli ordini del luogotenente, Andrea Manzo. Sono stati scoperti dai militari dell’Arma A. C., 21enne, G. C., 28enne e C. M., 34enne, tutti di Striano. Erano nell’officina di quest’ultimo impegnati a smontare una costosa berlina rubata a Cecchina, in provincia di Roma, il 16 novembre.

Sorpresi dai carabinieri della stazione di Poggiomarino, che nel corso di un servizio di prevenzione e contrasto ai furti d’auto li avevano notati trafficare con fare sospetto intorno a un’Audi, sono stati arrestati per riciclaggio e ricettazione. Dopo le formalità sono stati tradotti agli arresti domiciliari. L’officina, di circa 100 metri quadrati, gli attrezzi, le parti meccaniche e di carrozzeria già smontate dall’auto, sono stati sequestrati.