Poggiomarino, il parroco non ci sta: «Abbiamo sempre aiutato la coppia senza casa»


2623

Mentre ci sono i primi provvedimenti per aiutare Gennaro e Carolina, la coppia che da quattro mesi dormiva in auto, replica alle accuse il parroco don Aldo D’Andria. In un video, infatti, i coniugi hanno attaccato anche la chiesa di Poggiomarino, affermando che insieme alla politica, neppure la parrocchia si era data da fare per sostenerli. Per fortuna, adesso Gennaro e Carolina hanno una sistemazione di fortuna in un hotel ma il parroco ci tiene a mettere a chiarire diversi aspetti.



«Non è vero che la parrocchia di Sant’Antonio non ha aiutato Gennaro e Carolina – dice don D’Andria – anzi, in più occasioni li abbiamo sostenuti economicamente e moralmente. Inoltre, avevamo contattato la Caritas diocesana per sistemarli in una casa di Sarno dove però non sono stati accettati per motivi di opportunità da parte della Diocesi». La casa di Lavorate, infatti, permette una permanenza di massimo 60 giorni, mentre la coppia, di cui lei disabile, avrebbe avuto necessità di una sistemazione più duratura. Infine, conclude il parroco «avevamo contattato tre proprietari di casa per trovare un’abitazione in affitto, ma i privati hanno deciso di non chiudere l’accordo. Ci siamo impegnati molto, e sentirsi dire di non avere mosso un dito, è una bugia che fa male».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE