Ottaviano e San Giuseppe, rischio gelo: obbligo di catene e pericolo esplosione di caldaie e tubature


15655

Gelo siberiano in arrivo anche nell’area vesuviana, ed il rischio neve e soprattutto di gelate è dietro l’angolo. In tal senso il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, afferma: «Secondo le previsioni meteo i prossimi giorni saranno particolarmente freddi. Sono previste anche nevicate a bassa quota. Per questo motivo ho disposto con una ordinanza il divieto assoluto di circolare senza pneumatici invernali o catene dall’altezza della chiesa di San Michele a salire verso la montagna. Il divieto vale per i giorni di oggi, domenica, e lunedì. Allo stesso tempo il Comune e la Protezione Civile hanno predisposto un monitoraggio continuo del territorio. Abbiamo anche provveduto a mettere da parte il sale, che verrà sparso per le strade, se necessario. Vi invito in ogni caso alla massima prudenza».



Di tenore anche più forte le dichiarazioni del sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano: «Prevista la possibilità di gelo e neve anche a bassa quota. Pertanto, si avvisa la cittadinanza che potrebbero verificarsi i seguenti eventi: interruzione dei servizi elettrici e telefonici; rotture o esplosione di tubature di condotte idriche, di caldaie o di altri impianti domestici; formazione di lastre di ghiaccio sul manto stradale o sui marciapiedi. Si raccomanda la cittadinanza di far fluire costantemente una minima quantità di acqua per evitare la rottura delle tubature, di guidare con estrema prudenza, soprattutto nelle ore notturne e di prestare massima attenzione anche per chi cammina a piedi. Si ricorda, infine, che è attivo, presso il comando dei vigili urbani il presidio permanente di protezione civile pronto a ricevere eventuali segnalazioni e richieste di intervento allo 081.8285234.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE