Ottaviano, la rabbia di Picariello: «Abbiamo perso i fondi per le scuole»


1785

«Senza progetti, fuori da fondi europei e finanziamenti di stato. Amministrando così, Ottaviano non ha futuro». A dirlo è Felice Picariello, consigliere comunale di Ottaviano: «Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha pubblicato l’elenco dei Comuni beneficiari delle risorse stanziate ai sensi dell’art. 1, comma 140 dalla legge di bilancio per il 2017. Si tratta di risorse destinate prevalentemente all’adeguamento alla normativa antisismica delle scuole e messa in sicurezza anche a seguito delle indagini diagnostiche sui solai e sui controsoffitti. Le risorse che ammontano a 1,058 miliardi di euro consentiranno di partire immediatamente con 1.739 interventi nei comuni interessati che sono stati individuati dalle regioni attingendo dalle graduatorie regionali. Milioni di euro di fondi per comuni vicini come San Giuseppe Vesuviano o San Gennaro e Ottaviano, invece, costantemente assente quando c’è da ricevere finanziamenti europei o di Stato».



E ancora: «Non è altro che la fotografia di una gestione amministrativa miope e incompetente, un modo di fare politica ed amministrazione poco lungimirante che non è capace di programmare e progettare il futuro. Un’altra batosta per la giunta guidata dal Sindaco Capasso che segue quella del mancato finanziamento da parte della città metropolitana per i mezzi e le attrezzature della Protezione Civile. Quando si è assenti su temi di tale importanza per il benessere e la tutela dei cittadini viene fuori la reale condizione di degrado politico ed amministrativo in cui vive la nostra città», conclude Picariello.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE