Nozzolino, a Pompei nuova aggressione omofoba al personaggio di “Avanti un Altro”


6543

È un periodo difficile per Francesco Nozzolino, il personaggio tv di Avanti un Altro originario di Sarno. Dopo l’aggressione a colpi di bombolette spray e parole oscene nella sua città, e le critiche di Nina Moric sul messaggio contro il razzismo, il volto di Mediaset è stato al centro di un nuovo attacco, stavolta verbale, a Pompei.



«Una ventina di ragazzi in scooter mi hanno urlato epiteti omofobi mentre ero a Pompei, naturalmente non sto qui a riportarvi le parole – dice – Sono adirato. Mi chiedo in che mondo viviamo che non si ha più neanche la libertà di passeggiare con serenità, alla mercé di un branco di dieci-dodicenni che, forse, non sa neppure dove sia di casa l’educazione e la legalità».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE