Aveva allestito un “punto-vendita” di droga nei pressi della sua abitazione a Cimitile, nel Nolano, in Via Manzoni ma è stato arrestato dai poliziotti del Commissariato di Nola per detenzione e spaccio di stupefacenti. Si tratta di un 31enne del posto. Gli agenti lo hanno notato mentre cedeva a due acquirenti una dose di cocaina ricevendo in cambio 20 euro. È stato subito bloccato e arrestato. Dal controllo, i poliziotti hanno trovato e sequestrato sei dosi di cocaina e una di marijuana, 270 euro in contanti e due bilancini di precisione. Parte della droga e i bilancini erano nascosti all’esterno dell’abitazione, all’interno di un vano in cui si trova il contatore del gas.