Sono riusciti ad addentrarsi nell’Adler di Ottaviano nonostante le misure di sicurezza, portando via due auto di lusso del patron, Paolo Scudieri: si tratta di una Rolls Royce e di una Porsche dal valore complessivo di quasi un milione di euro. Il classico furto choc, dunque, avvenuto all’interno dell’azienda vesuviana, la prima del gruppo oggi presente in tutto il mondo.

Il furto è stato naturalmente denunciato ai carabinieri: una razzia piuttosto strana vista la difficoltà a girare in mezzi così costosi ed anche a trovare eventuali ricettatori. Scudieri è il patron dell’Adler Plastic, con stabilimenti in tutto il mondo che si occupano di componenti per automobili: un colosso planetario partito proprio da Ottaviano.