Ha minacciato la madre e aggredito la sorella più grande per ottenere i soldi per la droga. Un 17enne di San Sebastiano al Vesuvio è stato arrestato in flagranza dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco che lo hanno bloccato in casa mentre ancora era in stato di agitazione. Non era la prima volta che il giovane aggrediva le familiari, oltre ad aver rubato in casa gioielli e denaro. Dopo le formalità è stato accompagnato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.