Emergenza gelo e rischio neve, il sindaco di Somma Vesuviana Salvatore Di Sarno chiude le scuole della città e con un’ordinanza dispone una serie di provvedimenti per affrontare gli eventuali rischi. Questa mattina il sindaco ha tenuto una riunione con protezione civile, Croce Rossa, polizia municipale e guardie ambientali al termine della quale ha emanato l’ordinanza 10 con cui dispone la chiusura delle scuole, riunisce il Centro Operativo Comunale per le emergenze di protezione civile (Coc) e predispone un presidio operativo, logistico/sanitario, pronto ad intervenire e a fornire ogni assistenza.

«Stando agli ultimi bollettini meteo – spiega Di Sarno – diffusi dalla preposta sala regionale della protezione civile si prospettano da domani condizioni meteo avverse e in particolare temperature particolarmente rigide con possibili gelate e il concreto rischio di precipitazioni nevose o miste a neve anche a quote collinari. Considerati i disagi che potrebbero verificarsi ho deciso di chiudere le scuole e predisporre la massima allerta. Già da questa sera saranno operativi mezzi spargi sale per evitare ghiaccio sulle strade. Chiedo a tutti i cittadini di comportarsi in maniera responsabile e nel caso di impraticabilità delle strade, se possibile, di evitare spostamenti se non strettamente necessari».

Stando ai bollettini meteo da domattina potrebbero verificarsi i seguenti disagi: possibili interruzioni di energia elettrica con probabili prolungamenti dei tempi di ripristino; possibili disservizi nelle comunicazioni telefoniche fisse e cellulari; possibili pericoli connessi alla esplosione o esalazione di gas, causati da difetti di funzionamento di caldaie, stufe etc, alimentati da bombole o carburante; possibile interruzione dell’approvvigionamento domestico di acqua per la rottura o il gelo delle condotte, a tal fine si consiglia di lasciar defluire in modo costante una piccola quantità d’acqua per evitare il blocco e coprire i contatori esterni con teloni o sacchi; possibile formarsi di lastre di ghiaccio sul manto stradale e sui marciapiedi che possono causare incidenti stradali o cadute accidentali. Per ogni necessità sarà possibile segnalare le emergenze al numero 081.8931049 centralino del comando di polizia municipale.