Il candidato del centrosinistra alla Camera nel collegio di Portici – San Giorgio, Francesco Emilio Borrelli, e il suo avversario del Movimento 5 Stelle, Gianfranco Di Sarno di Somma Vesuviana, si sono ritrovati al mercato di Portici, in viale Leonardo Da Vinci, nel corso dei loro appuntamenti elettorali. Dopo la sorpresa iniziale Borrelli e Di Sarno hanno deciso di scattare una foto insieme, mostrando ciascuno il proprio volantino. Un gesto con il quale i due candidati hanno voluto lanciare un appello a tutti gli altri candidati per abbassare i toni aggressivi di questi giorni privilegiando l’esposizione dei programmi e delle idee da sottoporre ai cittadini.

«Siamo avversari, non nemici – ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli – e nell’interesse degli elettori sarebbe opportuno che ciascuno conducesse la propria campagna elettorale senza toni urlati e aggressioni verbali agli avversari. Le persone vogliono conoscere le proposte che ciascuno di noi mette in campo per dare loro un futuro migliore, e per far questo occorrono serenità, chiarezza e trasparenza. Tre elementi che. purtroppo, deficitano in questa campagna elettorale dai toni perennemente sopra le righe».