Tragedia a San Giuseppe: è morto l’operaio 25enne schiacciato dall’ascensore


26887

È morto l’operaio che questa mattina era rimasto schiacciato da un ascensore in via Gracchi a San Giuseppe Vesuviano. Vincenzo Stassi, 25 anni, e padre di un bambino aveva riportato lesioni troppo gravi ed è spirato in ambulanza durante il trasporto in ospedale. Il giovane stava lavorando alla riparazione dell’impianto quando è rimasto colpito dal vano mobile.



Inutili i tentativi di provare a salvare la vita al 25enne, anzi pare sia stato già un miracolo che non sia deceduto sul colpo. In via Gracchi sono dovuti addirittura arrivare i vigili del fuoco per liberare Stassi e consentire i soccorsi. Indagano le forze dell’ordine, che hanno immediatamente aperto un’inchiesta per stabilire eventuali responsabilità in merito al decesso sul lavoro.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE